Mose

Fatture del Mose pagate: i lavori vanno avanti

Soddisfazione da parte dei sindacati dei lavoratori dopo che il provveditorato ha sbloccato i pagamenti

Fatture del Mose pagate: i lavori vanno avanti
Venezia, 04 Marzo 2020 ore 10:26

Fatture del Mose pagate: i lavori vanno avanti.

Sbloccati i pagamenti: i lavori del Mose continuano

Si è svolto martedì 3 febbraio l’incontro tra i rappresentanti dei sindacati di Cgil, Cisl e Uil e la commissaria per il completamento del Mose, Elisabetta Spitz. Quest’ultima ha confermato che “il provveditorato ha provveduto a pagare le fatture in giacenza”, quindi le imprese al lavoro sul Mose hanno visti saldati tutti i propri crediti. Inoltre, spiegano i sindacati soddisfatti dopo il vertice, “vista la difficile situazione di cassa in cui versa il Consorzio Venezia nuova, è stato deciso di garantire la liquidità necessaria”. Ci sono dunque le condizioni per terminare l’opera e tutte le necessarie risorse.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei