Il modus operandi

Fa razzie in negozi e ristoranti, ma lo tradiscono i suoi tatuaggi

Arrivava nella località balneare con il bus di notte. E poi, dopo aver consumato i furti ritornava a casa nel corso della mattina seguente.

Fa razzie in negozi e ristoranti, ma lo tradiscono i suoi tatuaggi
Cronaca Venezia, 24 Luglio 2021 ore 11:31

I Carabinieri della stazione di Caorle, dopo serrate indagini hanno identificato l'autore dei furti commessi in un negozio commerciale e in un ristorante.

Fa razzie in negozi e ristoranti, ma lo tradiscono i suoi tatuaggi

L'attività ha permesso di ricostruire e contestare a un soggetto italiano anche una rapina a danno di un noleggio di biciclette. Il giovane giungeva nella località balneare con le corriere di linea alla sera e rincasava al mattino. Durante la notte consumava i furti. Un precedente controllo da parte dei militari, che ne avevano annotato i caratteri somatici e rilevato i diversi tatuaggi, ha consentito una comparazione con i sistemi di videosorveglianza delle attività commerciali che hanno portato all'identificazione del reo. Le risultanze delle attività hanno determinato, da parte dell'Autorità giudiziaria, l'emissione nei confronti del giovane incensurato della misura cautelare della custodia in carcere.