Operata alla testa

Evitano un'onda in barca ma si schiantano: gravissima una 16enne

E' successo giovedì lungo il canale lagunare che conduce da Pellestrina a Chioggia.

Evitano un'onda in barca ma si schiantano: gravissima una 16enne
Cronaca Venezia, 13 Agosto 2021 ore 12:06

Un incidente gravissimo quello avvenuto giovedì sera, tra le 19.30 e le 20 lungo il canale lagunare che conduce da Pellestrina a Chioggia. Una ragazza di 16 anni è ricoverata a Mestre in condizioni molto critiche e la cugina di 18 anni è al nosocomio di Chioggia.

Evitano un'onda in barca ma si schiantano

Le giovani si trovavano a bordo di un natante condotto da un amico di 20 anni, il quale, per evitare un'onda ha centrato con violenza una dama, un gruppo di bricole, danneggiando il barchino che stava per affondare. La giovane si trovava proprio sul fianco più esposto nell'impatto e ha riportato gravissime conseguenze.

Gravissima la 16enne

Nella notte è stata sottoposta a un intervento chirurgico a Mestre. Sul posto è intervenuta la capitaneria di porto di Chioggia, allertata dal Suem 118 che il ragazzo alla guida del natante ha chiamato non appena si è reso conto delle condizioni di salute dell'amica.

L'intervento del Suem

I sanitari del Suem hanno dunque raggiunto il punto dell'incidente per prestare le prime cure alla giovanissima. Poi, però, è stato necessario trasferire la ragazza nel più breve tempo possibile al Pronto soccorso. Il barchino è stato recuperato e posto, come di rito, sotto sequestro, proprio mentre stava per affondare.

Alcol e drug test al conducente 20enne

Il giovane alla guida è stato ascoltato dal personale della Guardia costiera. Così come sono stati ascoltati anche gli altri sei giovani che si erano mossi su un altro barchino insieme ai giovani rimasti coinvolti nell'incidente. Il conducente è stato sottoposto ad alcol e drug test.

Foto di copertina di VeniceWiki