Cronaca
Mattinata di passione

Esodo estivo, incidente mortale sul Passante di Mestre: traffico in tilt

Violento tamponamento tra un'auto e un mezzo pesante in direzione Trieste, tra i caselli di Martellago-Scorzè e Preganziol, in territorio di Scorzè.

Esodo estivo, incidente mortale sul Passante di Mestre: traffico in tilt
Cronaca Scorzè, 30 Luglio 2022 ore 09:21

Incidente mortale stamattina sul Passante di Mestre. Traffico in tilt.

AGGIORNAMENTO: È stato riaperto alle 9.40 il Passante di Mestre in direzione Trieste, chiuso un’ora prima a causa delle code formatesi per l’incidente mortale occorso al chilometro 393, tra i caselli di Martellago-Scorzè e Preganziol. A causa della deviazione sulla A57 Tangenziale di Mestre, si sono formati incolonnamenti alla barriera di Mestre che hanno raggiunto i 6 chilometri, fino al casello di Mirano-Dolo, ora in lenta ma progressiva diminuzione grazie alla riapertura del tratto di A4 precedentemente interdetto. Permangono code per traffico intenso anche nel tratto di A4 tra Padova Est e il Bivio A4/A57 Dolo, sempre in direzione Trieste.

Esodo estivo, incidente mortale sul Passante di Mestre: oltre 8 chilometri di coda (in aumento)

Un incidente, dall’esito purtroppo mortale, sta caratterizzando questo sabato di esodo sul Passante di Mestre e in A57. Verso le 6.30 di oggi, sabato 30 luglio 2022, un’auto, con a bordo due persone, ha tamponato violentemente un mezzo pesante fermo in piazzola di sosta sul Passante di Mestre. Deceduta sul colpo la passeggera nella vettura, ferito in modo grave il conducente. Illeso invece l’autista del mezzo pesante. Le cause del sinistro sono al vaglio della Polizia Stradale di Venezia intervenuta sul posto per i rilievi.

L’incidente è avvenuto in direzione Trieste, all’altezza del chilometro 393, tra i caselli di Martellago-Scorzè e Preganziol, in territorio di Scorzè. Sul posto hanno operato, oltre alla Polstrada, i Vigili del fuoco, il soccorso stradale e il personale di Concessioni Autostradali Venete, in servizio di assistenza e presegnalazione, con il coordinamento del Centro operativo di Mestre.

Pesanti le ripercussioni sul traffico, con 8 chilometri di coda e traffico in aumento in queste ore anche a causa degli spostamenti di vacanzieri: circostanze che hanno reso necessario deviare il traffico in A57-Tangenziale di Mestre all’altezza del Bivio A4/A57 a Dolo in direzione Venezia. Inevitabili, pertanto, anche gli incolonnamenti alla barriera di Mestre, segnalati fin dal casello di Mirano-Dolo in direzione Venezia.

 

5 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter