Cronaca
Due vite spezzate

Due morti in 24 ore lungo la Romea e l'A4: addio a Stefano e Giacomo

Giacomo Zandron, classe 1997 ha perso la vita lungo la Romea, Stefano Crosara è morto in seguito alle ferite riportate nell'incidente avvenuto sulla A4.

Due morti in 24 ore lungo la Romea e l'A4: addio a Stefano e Giacomo
Cronaca Venezia, 16 Giugno 2022 ore 15:02

Uno è rimasto schiacciato nell'abitacolo del suo camion, l'altro è morto per le ferite riportate dopo lo scontro mentre era alla guida dell'auto...

Due morti in 24 ore lungo la Romea e l'A4: addio a Stefano e Giacomo

Due vite spezzate lungo la strada statale 309 "Romea" e l'autostrada A4. Due tragedie in 24 ore su quei nastri d'asfalto che ormai sono considerati "maledetti" per il numero impressionante di incidenti mortali che si verificano. Il primo è avvenuto ieri sulla A4 in direzione Trieste tra l'ingresso di San Stino e Portogruaro. Il mezzo condotto dal 34enne Stefano Crosara è rimasto schiacciato tra due tir. Le sue condizioni sono apparse subito preoccupanti e alla fine, purtroppo, non ce l'ha fatta.

LEGGI ANCHE: Autostrada A4, le foto dell'ennesimo incidente nel tratto "maledetto": camionista gravissimo

Il secondo incidente si è verificato oggi, giovedì 16 giugno 2022, lungo la Romea la strada statale 309 che collega Mestre a Chioggia costeggiando la Riviera del Brenta. Un'auto e un camion si sono scontrati al chilometro 114 a Lugo di Campagna Lupia, nei pressi dello svincolo di Camponogara. Il conducente della vettura, Giacomo Zandron, 25 anni di Mira, è morto sul colpo. A nulla è servito l'intervento dei soccorritori e dei Vigili del fuoco. Per lui non c'è stato nulla da fare.

LEGGI ANCHE: Frontale tra auto e camion: morto un 25enne

LE FOTO DEI DUE INCIDENTI MORTALI

5 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter