Cronaca
Tragedia

Donna investita a Caorle, si stringe il cerchio sul pirata della strada

Al vaglio le immagini delle telecamere di sorveglianza. Gli inquirenti sono vicini a individuare il colpevole

Donna investita a Caorle, si stringe il cerchio sul pirata della strada
Cronaca Venezia, 06 Ottobre 2021 ore 11:15

Ha travolto la 67enne Bernadetta Gallo, residente a Caorle, nella sua città. E poi non si è fermato per soccorrerla, ha proseguito la sua corsa e ha fatto perdere le tracce.

Donna investita a Caorle, si stringe il cerchio sul pirata della strada

Ma ormai, secondo quanto trapelato da fonti vicine alle Forze dell'ordine che indagano sull'accaduto, è solo questione di tempo per individuare il responsabile che, una volta fermato, dovrà rispondere di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Erano stati alcuni passanti a dare l'allarme, notando il corpo immobile della donna sul ciglio della strada, sul lungomare nei pressi dell'hotel Doriana a Caorle. Sul posto, però, i soccorritori non avevano potuto fare altro che constatare il decesso della 67enne.

A quel punto, con i pochi elementi a disposizione, le Forze dell'ordine avevano puntato sulla visione delle immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza.

E sarebbe stato proprio questo strumento che avrebbe confermato la dinamica della tragedia che si è consumata ieri mattina, martedì 5 ottobre 2021. L'esame del medico legale, poi, ha confermato l'ipotesi degli inquirenti: le ferite sono risultate compatibili con l'investimento da parte di un veicolo.