Maxi sanzione

Da Venezia a Padova per il pacchetto di sigarette più caro della storia

Quattro amici hanno violato le norme anti-Covid. E le "bionde" gli sono costate tra i 400 e i 700 euro.

Da Venezia a Padova per il pacchetto di sigarette più caro della storia
Cronaca Venezia, 29 Marzo 2021 ore 10:22

Un vizio costoso quello del fumo... per quattro amici di Campolongo Maggiore, un pacchetto di sigarette è costato 400 euro.

Da Venezia a Padova per comprare le sigarette

"Poscia, più che 'l dolor poté 'l digiuno", scriveva il Sommo Dante per alludere al presunto atto di cannibalismo del conte Ugolino, tanto affamato da vedersi costretto, così si dice, a divorare i propri figli. Un'immagine un po' forte, certo, ma che bene rende l'idea di quanto, certe volte, alcune persone siano capaci di spingersi oltre, pur conoscendo le conseguenze alle quali si va incontro.

Un po' come è successo a quattro amici di Campolongo Maggiore uniti dal vizio del tabacco. Sì, perché per comprare un pacchetto di sigarette si sono spinti fuori dal territorio comunale e da quello provinciale, arrivando nel padovano, in una tabaccheria di Codevigo. Peccato, però, che sulla strada siano incappati in un controllo dei Carabinieri della stazione locale.

E allora altro che pacchetto di sigarette: la "gita" gli è costata una stangata. Tre dei quattro amici hanno ricevuto una sanzione da 400 euro, l'ultimo, invece, addirittura da 700 euro. E non è finita qui. Perché proprio mentre i militari dell'Arma stavano svolgendo il proprio lavoro, un dettaglio non è passato inosservato.

Uno degli amici, infatti, è risultato essere un "recidivo" delle infrazioni alle norme anti-Covid. Il mese scorso era stato multato per assembramento all'esterno di un locale. Ecco perché per lui la sanzione è stata maggiorata.