Annullata la mezza maratona

Coronavirus: salta anche la Dogi’s Halfmarathon

Il presidente Molena: “Scelta di responsabilità”.

Coronavirus: salta anche la Dogi’s Halfmarathon
Venezia, 10 Marzo 2020 ore 14:51

Coronavirus: salta anche la Dogi’s Halfmarathon.

Anche la mezza maratona salta a causa del Coronavirus

 Domenica 5 aprile non si correrà sulle strade della Riviera del Brenta: l’edizione 2020 della Dogi’s Half Marathon, la classica mezza maratona di primavera nel cuore della terra dei Dogi, è stata ufficialmente annullata a causa dell’emergenza sanitaria legata al virus Covid-19.

Il comitato organizzatore – spiega il presidente dell’Atletica Riviera del Brenta, Luigino Molena – ha ritenuto che, in un momento di particolare difficoltà per il Paese, siano venuti meno i necessari presupposti di sicurezza e serenità che da sempre caratterizzano la Dogi’s Half Marathon. E’ stata una scelta di responsabilità. Lo stop alle manifestazioni sportive dovrebbe cessare il 3 aprile, ma, anche per rispetto degli atleti, non potevamo correre il rischio di un annullamento della manifestazione all’ultimo momento. Abbiamo valutato uno spostamento alla seconda parte di stagione, ma il calendario concedeva poche alternative e ci saremmo trovati ad organizzare due edizioni ravvicinate rischiando di penalizzare l’evento del 2021. Ringraziamo gli atleti, i volontari, i partner, gli sponsor: in quest’ultimo periodo li abbiamo sentiti più vicini che mai. Da oggi iniziamo a pensare alla Dogi’s Half Marathon 2021. Sarà per forza un’edizione super”.

Appuntamento all’edizione del 2021

Nel 2021 la Dogi’s Half Marathon si correrà l’11 aprile. Le iscrizioni 2020 saranno posticipate al prossimo anno. Gli iscritti che non fossero in grado di partecipare all’edizione 2021, potranno usufruire di un ulteriore posticipo sino all’edizione 2022. Nonostante tutto, la Dogi’s Half Marathon è pronta a rimettersi in corsa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità