Emergenza Coronavirus

Coronavirus: aumentano i contagi in tutto il Veneto

Nella notte sono morte altre 5 persone portando il totale dei decessi a quota 26.

Coronavirus: aumentano i contagi in tutto il Veneto
Venezia, 10 Marzo 2020 ore 11:42

Coronavirus: aumentano i contagi in tutto il Veneto.

In tutta la regione 856 casi di Coronavirus

Aumentano i contagi da Coronavirus in tutto il Veneto. Al momento, nella mattina di martedì 10 marzo, in tutta la regione ci sono 856 persone positive, 85 in più rispetto a ieri. I dati emergono dal bollettino della Regione Veneto.

Nella notte sono morte altre 5 persone, per un totale di 26 decessi. I ricoverati sono 204 di cui 67 in terapia intensiva. I dimessi sono in totale 47 e si trovano in isolamento domociliare.

I DATI PROVINCIA PER PROVINCIA

A Belluno sono 29 i contagiati, 2 in più rispetto a ieri

A Padova sono 207 i contagiati, 21 in più rispetto a ieri

A Rovigo sono 10 i contagiati, 4 in più rispetto a ieri

A Treviso sono 158 i contagiati, 16 in più rispetto a ieri

A Venezia sono 152 i contagiati, 7 in più rispetto a ieri

A Verona sono 96 i contagiati, 9 in più rispetto a ieri

A Vicenza sono 73 i contagiati, 17 in più rispetto a ieri

Il cluster di Vo’ conta 89 contagiati (+1). I contagiati riferiti alla Lombardia ma residenti in Veneto sono a 5. Sono le 37 le persone in attesa dell’esito dell’esame epidemiologico in coroso, 8 in più rispetto a ieri.

RICOVERATI NEGLI OSPEDALI

Nell’azienda Ospedaliera di Padova ci sono 41 ricoverati (+6), 16 sono in terapia intensiva. Sono 25 le persone dimesse e i decessi rimangono 3.

Nell’azienda Ospedaliera di Verona ci sono 20 ricoverati (-4) e 4 in terapia intensiva (+1). I decessi rimangono 2.

Nell’ospedale di Belluno ci sono 8 persone ricoverate.

Nell’ospedale di Feltre c’è 1 persona ricoverata.

Nell’ospedale di Treviso ci sono 62 ricoverati (-1) e 6 in terapia intensiva (+1). Sono 5 le persone dimesse e i decessi sono saliti a 13 (+4).

Nell’ospedale di Conegliano c’è 1 persona rivoverata e 8 sono in terapia intensiva.

Nell’ospedale di Vittorio Veneto c’è 1 persona ricoverata.

Nell’ospedale di Castelfranco ci sono 4 persone ricoverate (1-). Nella notte è morta una persona.

Nell’ospedale di Mestre ci sono 20 persone ricoverate (-1) e 11 in terapia intensiva (+1). Una persona è stata dimessa e i decessi sono 4.

Nell’ospedale di Venezia ci sono 8 persone ricoverate e 3 in terapia intensiva. 2 persone sono state dimesse e c’è un solo decesso.

Nell’ospedale di Mirano ci sono 2 persone ricoverate e 5 in terapia intensiva.

Nell’ospedale di Dolo ci sono 2 persone ricoverate.

Nell’ospedale di Chioggia c’è una persona ricoverata.

Nell’ospedale di Rovigo ci sono 4 persone ricoverate di e una 1 in terapia intensiva. 2 sono state dimesse.

Nell’ospedale di Piove di Sacco ci sono 5 persone ricoverate di cui una in terapia intensiva.

Nell’ospedale di Santorso ci sono 4 persone ricoverate e una è in terapia intensiva.

Nell’ospedale di Bassano c’è una persona ricoverata.

Nell’ospedale di Vicenza ci sono 7 persone ricoverate (+2) e 8 in terapia intensiva (+1). 5 persone sono state dimesse.

Nell’ospedale di Legnago ci sono persone ricoverate (+1) e 3 in terapia intensiva (+1).

Nell’ospedale di Villafranca ci sono 3 persone ricoverate.

Nell’ospedale Sacro Cuore Don Calabria ci sono 7 persone ricoverate (-1) e una è in terapia intensiva (+1).

Le persone dimesse, 47, si trovano in isolamento domiciliare in quarantena. I ricoveri rispetto a ieri sera sono 1 in più. 6 persone in più sono state ricoverate in terapia intensiva. In una sola notte i decessi in più sono stati 5.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità