Martellago

Con un raggiro online riesce a farsi accreditare il doppio del valore dell’iPhone e si rende irreperibile

Le indagini sono iniziate dopo la denuncia del 52enne.

Con un raggiro online riesce a farsi accreditare il doppio del valore dell’iPhone e si rende irreperibile
Cronaca Mestre, 26 Febbraio 2021 ore 10:49

Ennesima truffa online, questa volta un uomo ha messo in vendita online un iPhone ma, tramite un raggiro è riuscito a farsi accreditare il doppio della cifra per rendersi poi irreperibile.

Raggiro online

Nella tarda serata di mercoledì 24 febbraio 2021, i militari della stazione dei Carabinieri di Selvazzano Dentro a seguito dell’attività d’indagine scaturita dalla denuncia presentata nel mese di dicembre 2020 da un 52enne, residente a Selvazzano Dentro (PD), deferivano in stato di libertà per il reato di truffa P. M. A., nato in Messico 2001, residente a Martellago.

Nello specifico il 52enne era stato vittima di un raggiro online che gli aveva fatto perdere la somma di 400 euro senza nemmeno ricevere lo smartphone che voleva acquistare.

Si è reso irreperibile

P. M. A., nato in Messico 2001, residente a Martellago,  dopo aver pattuito la vendita di un telefono cellulare “Apple” mediante il sito “Subito.it”, per un importo di 250 euro, con artifizi e raggiri era riuscito a indurre la vittima ad effettuare un bonifico su un’altra carta di credito prepagata di 400 euro rendendosi successivamente irreperibile. a.g. informata dalla stazione carabinieri di Selvazzano Dentro (PD) che procede.