Menu
Cerca
INCREDIBILE

Carro armato sbaglia mira durante l’esercitazione e centra un pollaio: una decina di galline sono morte

L'incidente si è verificato durante una prova notturna della Brigata Pozzuolo del Friuli, in cui erano impegnati anche i Lagunari di Venezia: lo sparo è partito in direzione opposta, verso l'abitato, l'ida del sindaco.

Carro armato sbaglia mira durante l’esercitazione e centra un pollaio: una decina di galline sono morte
Cronaca Venezia, 19 Marzo 2021 ore 10:48

Durante l’esercitazione a fuoco di alcuni reparti blindati dell’esercito sul greto del Torrente Cellina, in provincia di Pordenone, il proiettile di un carro armato ha decisamente mancato il bersaglio finendo su un allevamento di galline di Vivaro.

L’incidente si è verificato durante una prova notturna della Brigata Pozzuolo del Friuli, in cui erano impegnati anche i Lagunari di Venezia.

IL PUNTO DELL’INCIDENTE:

Carro armato sbaglia mira e centra un pollaio

Alcune decine i volatili rimasti uccisi nello scoppio, danni sono stati riportati dal tetto e da un fianco del capannone.

Su quel colpo da 105 mm di un blindato “Centauro” la procura di Pordenone ha aperto un’inchiesta e sequestrato quattro veicoli corazzati. Un’indagine interna è stata avviata anche dall’esercito.

3 foto Sfoglia la gallery

Ha protestato il sindaco di Vivaro Mauro Candido: “E’ stata messa gravemente a rischio la pubblica incolumità”, ha affermato, sostenendo che il tiro è avvenuto in direzione opposta a quella stabilità e cioè verso l’abitato.

L’area addestrativa del Cellina-Meduna, ha visto già molte volte in passato protagonisti mezzi della classe “Centauro”. Ecco com’è fatto il carro armato (sito ufficiale dell’esercito):

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli