Cronaca
Assurdo

Caos tamponi a Mestre: guardia giurata investita volontariamente da un anziano

Era uno dei 1.256 utenti giunti senza la prenotazione, ed era privo di impegnativa

Caos tamponi a Mestre: guardia giurata investita volontariamente da un anziano
Cronaca Mestre, 03 Gennaio 2022 ore 17:05

Tamponi nei drive through: nella giornata del 31 dicembre il numero delle persone presentatesi in accesso libero è stato di gran lunga superiore a quello delle persone giunte con una prenotazione.

Caos tamponi a Mestre: guardia giurata investita da un anziano

I dati dell'Azienda sanitaria certificano che nel giorno dell'Ultimo dell'Anno ben 1256 dei 2222 utenti presentatisi ai drive through avevano una prescrizione medica, ma non avevano alcuna prenotazione.

"Si spiega anche così - sottolinea il Direttore Generale Edgardo Contato - la difficoltà dei Punti Tampone e degli operatori dell'Ulss 3 Serenissima, impegnati ogni giorno, anche in tutti i festivi, ad accogliere e a sottoporre ai test migliaia di persone, molte delle quali non previste dal sistema.

Si creano anche così le code e le attese; niente però può giustificare il gesto compiuto da uno degli utenti in attesa, che nel pomeriggio del 31 dicembre ha addirittura investito con la propria auto l'addetto alla sorveglianza, al punto da rendere necessario l'intervento di un'ambulanza del Suem118 che lo ha condotto al Pronto Soccorso, e di una pattuglia delle Forze dell'Ordine".

In quella giornata, sono stati 2.222 gli utenti che hanno ricevuto il loro tampone nei drive through dell'Ulss 3. L'autore del gesto insensato è un utente anziano, uno dei 1256 giunti senza prenotazione, e privo anche di prescrizione medica. Interrogato dalle Forze dell'Ordine, porterà le conseguenze del gesto sconsiderato.

Gesto che resta per ora isolato nella sua gravità - l'operatore è stato medicato ed ha ricevuto una prognosi di una decina di giorni - ma che l'Azienda sanitaria intende stigmatizzare con forza, anche perché si aggiunge aa altre aggressioni verbali e fisiche verificatesi nelle sedi vaccinali e nei Punti Tampone.

Qui di seguito i tamponi effettuati nelle ultime tre giornate:

  • venerdì 31 dicembre tamponi nell'Ulss 3: 13.166 di cui nei drive through: 2.222
  • sabato 1 gennaio tamponi nell'Ulss 3: 3.588 di cui nei drive through: 1.503
  • domenica 2 gennaio tamponi nell'Ulss 3: 5.010 di cui nei drive through: 1.968