Falso allarme

Caorle: ecco perché lo scorso weekend il mare era giallo…

In molti si sono accorti che, lo scorso sabato, la battigia ha assunto uno strano colorito giallastro. Arriva la risposta dagli esperti Arpav.

Caorle: ecco perché lo scorso weekend il mare era giallo…
25 Maggio 2020 ore 16:23

Molti lettori si sono accorti che la spiaggia di Caorle, lo scorso sabato, aveva assunto uno strano colore giallastro. Si temeva già il peggio ma, in realtà, si trattava soltanto di un’alta concentrazione di pollini che erano arrivati in acqua.

I controlli immediati

Sabato i biologi ARPAV hanno prelevato sulla spiaggia di Caorle dei campioni di materiale giallo che aveva invaso la battigia. L’ipotesi era che si trattasse di pollini provenienti dalla fascia boschiva posta dietro la porzione nord della spiaggia Levante. Oggi è arrivata la conferma dai laboratori ARPAV: si tratta proprio di polline, precisamente di pinacee. Nessun pericolo per la salute, quindi: soltanto un fenomeno tipico di questa stagione.

Ingrandimento dei pollini al microscopio

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità