Marghera

Campagna vaccinale al Pala Expo, video e foto del debutto dell'hub più grande del Veneto

Qui oggi, mercoledì 7 aprile, si stanno vaccinando 720 utenti, di cui 540 pazienti fragili e 180 ultraottantenni.

Cronaca Marghera, 07 Aprile 2021 ore 16:13

Inaugurato ufficialmente stamattina a Marghera l'hub vaccinale più grande del Veneto negli spazi del Pala Expo. Qui oggi si stanno vaccinando 720 utenti, di cui 540 pazienti fragili e 180 ultraottantenni.

Campagna vaccinale al Pala Expo, video e foto del debutto dell'hub

Da alcune ore a Marghera è attivo l'hub vaccinale più grande del Veneto. Ha trovato la sua collocazione nella grande costruzione del Pala Expo, rinata per questa occasione in tempi record: in poche settimane è stata riconvertita e riallestita, diventando da oggi, mercoledì 7 aprile 2021, il centro di riferimento provinciale per le vaccinazioni. La superficie che accoglie e vaccina le persone ha le dimensioni di un campo da calcio.

Qui oggi si stanno vaccinando 720 utenti, di cui 540 pazienti fragili e 180 ultraottantenni.

Il collegamento garantito dal bus navetta

La campagna vaccinale Al Pala Expo di Marghera è partita ufficialmente stamattina. La struttura è attrezzata per arrivare a circa 4mila dosi al giorno. Inoltre una navetta di AVM/Actv Venezia raggiunge il centro vaccinale da tutta la città. Un servizio navetta messo a disposizione da AVM/Actv Venezia, Comune e Ulss 3 "Serenissima", con partenze ogni 15 minuti verso il centro vaccinale PalaExpo. Le corse sono collegate con interscambio a tutta la viabilità cittadina

I commenti

Soddisfatto il sindaco Luigi Brugnaro, presente stamattina al debutto del super hub veneziano

"Giornata Mondiale Della Salute e primo giorno di campagna vaccinale al Pala Expo di Marghera, il più grande hub del Veneto. Sono 720 le persone prenotate che riceveranno la prima dose oggi: si tratta di cittadini over 80 e appartenenti a categorie fragili e super-fragili. Ho voluto ringraziare personalmente ULSS 3 Serenissima, il personale, i volontari e tutti coloro che hanno lavorato per aprire e organizzare questa struttura in tempi record!

Gli fa eco l'assessore Simone Venturini:

"Oggi saranno vaccinate qui più di 700 persone. A regime potrà garantire migliaia di somministrazioni di vaccino al giorno. Questa mattina, assieme al sindaco Luigi Brugnaro e al direttore generale dell'Ulss Edgardo Contato, ho effettuato un sopralluogo per verificare l'organizzazione e l'andamento delle operazioni, ringraziando il personale e i volontari impegnati in questa grande sfida.

Tutto si sta svolgendo con grande ordine e senza attese grazie alla sinergia tra Ulss, Comune, volontari di Protezione civile. La strada è ancora lunga, ma oggi abbiamo fatto un passo importante. Grazie a chi ha lavorato per arrivare a questo risultato. Ora confidiamo in forniture di vaccini costanti e certe per consentire all'ULSS di programmare le vaccinazioni e di accelerare con la campagna vaccinale".

Molto importante in questa struttura la presenza della Protezione civile.

"Il nostro ruolo - ha sottolineato Andrea Minto, viceresponsabile operativo dei gruppi comunali Prociv - è di garantire assistenza alle persone che vengono a  vaccinarsi. Siamo presenti dalle 8 alle 20 con circa 50 volontari impegnati, 25 per turno. Siamo formati con un posto di comando avanzato all'entrata, un coordinamento e i volontari che garantiscono assistenza nelle varie postazioni".

13 foto Sfoglia la gallery