Tradito dalle telecamere

Calci contro il distributore automatico di alimenti e bevande

Quando il titolare dell'esercizio commerciale ha diffuso le immagini, per gli agenti della Locale non è stato difficile individuarlo...

Calci contro il distributore automatico di alimenti e bevande
Cronaca Mestre, 19 Agosto 2021 ore 12:50

La Polizia Locale ha individuato e deferito all'autorità giudiziaria per il reato di danneggiamento un uomo che aveva preso a calci il distributore automatico di un locale nel quale vengono somministrati alimenti e bevande.

Calci contro il distributore automatico di alimenti e bevande

Il titolare del negozio, che si trova a Mestre, in via Torre Belfredo, aveva postato a Ferragosto, sulla pagina Facebook dello stesso, alcune immagini tratte dalla videosorveglianza interna che ritraevano l'uomo mentre colpiva il distributore danneggiandone la parte frontale, chiedendo poi aiuto alle forze dell'ordine per poterlo identificare.

Indossava gli stessi vestiti immortalati nel video

In questo modo gli agenti del Nucleo di Pronto Impiego nel pomeriggio di ieri hanno individuato, durante il servizio di ispezione del parco di Via Tasso, l'autore del reato, un trentaduenne italiano, che era seduto su una panchina. Quando è stato bloccato ed identificato indossava gli stessi pantaloni e le stesse scarpe che aveva al momento di compiere l'atto vandalico. Privo di documenti, è stato sottoposto a rilievi fotodattiloscopici e deferito all'autorità giudiziaria per danneggiamento.