La tragedia

Bagno di mezzanotte fatale: donna 48enne morta annegata

Potrebbe essere stata colta da un malore.

Bagno di mezzanotte fatale: donna 48enne morta annegata
Cronaca Venezia, 19 Agosto 2021 ore 12:00

Una notte di divertimento che finisce in tragedia. Una donna di 48 anni, residente nel veneziano, prima delle 3 di notte è stata trovata senza vita dai sommozzatori dei Vigili del fuoco e dai Carabinieri a Eraclea, dopo che alcuni amici avevano dato l'allarme, non avendola vista riemergere dopo un tuffo in mare.

Bagno di mezzanotte fatale: donna 48enne morta annegata

Un tuffo in mare nel cuore della notte, per concludere una serata divertente trascorsa con gli amici a festeggiare. Ma poi, per motivi ancora da chiarire, la festa si trasforma in tragedia. La donna, la 48enne Gogu Florina Cerasela originaria dell'Est Europa ma residente a Eraclea, si lancia tra le onde del mare e poi sparisce.

Gli amici, quindi, non vedendola più riemergere, danno l'allarme: sul posto si precipitano i sommozzatori dei Vigili del fuoco e i Carabinieri. Le ricerche partono immediatamente ma solo dopo qualche ora le più drammatiche preoccupazioni degli amici si trasformano, purtroppo, in realtà: la donna, infatti, viene ritrovata senza vita sulla battigia all'altezza di via Marinella. Secondo le prime informazioni raccolte sembra che la donna sia stata colta da malore.

Inutili i tentativi di rianimarla.