Menu
Cerca
L'intervento

Attraversa la laguna di Venezia a nuoto ma poi è spaesato, capriolo salvato dai Vigili del fuoco

Sono riusciti ad avvicinare il giovane capriolo riuscendo a catturarlo e metterlo in sicurezza, bloccandolo e bendandolo, fino all'intervento del veterinario di competenza dell’ULSS.

Cronaca Venezia, 01 Giugno 2021 ore 08:20

Non è la prima volta che un animale selvatico si avvicina ai centri abitati: dopo le star del Canal Grande, i due magnifici delfini, e dopo il giovane cervo maschio lungo il Piave, ora sotto i riflettori è finito uno stupendo capriolo.

Attraversa la laguna a nuoto ma poi è spaesato, capriolo salvato dai Vigili del fuoco

Nel primo pomeriggio i vigili del fuoco sono intervenuti all’isola degli Armeni a Venezia per mettere in sicurezza un cerbiatto, che ha attraversato la laguna a nuoto. Una prima segnalazione dell’animale era stata fatta questa mattina da altri cittadini che avevano notato l’animale. I vigili del fuoco sono riusciti ad avvicinare il giovane cerbiatto riuscendo a catturarlo e metterlo in sicurezza, bloccandolo e bendandolo, fino all'intervento del veterinario di competenza dell’ULSS.

Il mese scorso avvistato un cervo lungo il Piave

La fotografia scattata da un passante non aveva lasciato alcun dubbio: si trattava di un giovane cervo maschio, di passaggio lungo il fiume Piave. C'è sempre un mix di stupore e preoccupazione quando si avvista un animale selvatico: è la meraviglia della natura che va a riprendersi, gioco forza, quegli spazi lasciati incustoditi dall'uomo. E a volte qualche animale si spinge anche un po' più in la. Come un altro episodio tutto veneziano, che ormai è passato alla storia.

I delfini in Canal Grande

Quando l’uomo fa un passo indietro, la natura ne fa uno in avanti. L’avevamo già visto nel primo lockdown di marzo, ma quello che è successo lunedì 22 marzo 2021, ha dell’incredibile. Un evento capace di far strabuzzare gli occhi a tutti, pure ai più scettici: Venezia ha salutato due nuovi, particolarissimi, cittadini. Non si tratta di turisti o di viaggiatori: parliamo di due stupendi delfini.

ECCO IL VIDEO: L’incredibile video dei delfini in Canal Grande


In tanti si sono fermati ad ammirare loro piroette lungo il Canal Grande, di fronte a Punta della Dogana a poche centinaia di metri da piazza San Marco. Il motivo per cui si siano spinti così tanto nel “cuore” della città non è noto. Sicuramente, come già era accaduto on occasione del lockdown di marzo, gli animali avranno approfittato della zona rossa.