Denunciati

Ancora segnalazioni ai Carabinieri: ci sono anche due spacciatori

Non rallentano i controlli su tutta la città: tra passeggiate e attività illecite, il lavoro dell'Arma è inarrestabile.

Ancora segnalazioni ai Carabinieri: ci sono anche due spacciatori
Venezia, 20 Marzo 2020 ore 15:49

Nonostante la maggior parte della cittadinanza stia collaborando con le Forze dell’Ordine, rispettando la normativa vigente, non mancano i “furbetti” che cercano di farla franca.

Due spacciatori tra i segnalati

Nel territorio di competenza, la Compagnia dei Carabinieri di Venezia ha ricevuto numerose denunce nel sestiere di Cannaregio, a Castello e sull’isola della Giudecca e a Sant’Elena dove diversi cittadini si trovavano lontani dalle loro abitazioni. Addirittura, due soggetti sono stati segnalati dal Nucleo Natanti perché sorpresi non soltanto fuori casa, ma anche in possesso di due grammi di hascish. Si tratta di cittadini irregolari sul territorio italiano e sui quali i Carabinieri stanno effettuando dei controlli.

Segnalazioni anche in terraferma

I Carabinieri di Mestre hanno denunciato diversi cittadini sorpresi a passeggiare per le vie di Marghera, Martellago, Favaro, Mirano, Spinea San Donà e Scorzé: nessuno dei fermati ha saputo giustificare il motivo della propria uscita.
L’attività di controllo è sempre più densa e si spera che i cittadini possano capire realmente lo stato di emergenza in cui ci troviamo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità