Menu
Cerca
Mistero

Agente della Polizia penitenziaria trovata morta schiacciata nel letto

A fare la tragica scoperta è stata la figlia della donna. Aveva 55 anni.

Agente della Polizia penitenziaria trovata morta schiacciata nel letto
Cronaca Venezia, 04 Maggio 2021 ore 09:45

E’ stata trovata da sua figlia riversa all’interno del letto a contenitore, senza vita, la 55enne Roberta Romano, agente della Polizia penitenziaria alla Giudecca.

Agente della Polizia penitenziaria trovata morta schiacciata nel letto

Asfissia. Questo è l’unico dato certo di una tragica vicenda dai contorni ancora avvolti nel mistero. Un mistero che riguarda una donna, 55enne, Roberta Romano, agente della Polizia penitenziaria alla Giudecca, trovata dalla figlia domenica sera riversa all’interno del letto matrimoniale a contenitore. Senza vita. L’agente abitava a Santa Maria ed era impiegata nella sezione amministrativa del carcere femminile. Gli accertamenti sono stati svolti dai Carabinieri di Venezia. La Procura ha aperto un’inchiesta per accertare le cause della morte della 55enne.