Attualità
Crociere

Undici progetti per il porto fuori dalla Laguna e l'ombra del ricorso: è corsa contro il tempo

La prima fase del concorso di idee si è conclusa, ma ci sono ancora diversi punti interrogativi... la paura è che i tempi si allunghino

Undici progetti per il porto fuori dalla Laguna e l'ombra del ricorso: è corsa contro il tempo
Attualità Venezia, 03 Gennaio 2022 ore 14:31

Sono undici le ipotesi sul tavolo per mettere definitivamente le grandi navi da crociera fuori dalla laguna di Venezia.

Undici progetti per il porto fuori dalla Laguna e l'ombra del ricorso: è corsa contro il tempo

Venerdì, infatti, il primo passaggio del concorso di idee bandito a giugno è giunto al termine. E il risultato è confortante: Nonostante i vincoli stringenti c'è stata partecipazione, una vera e propria dimostrazione di interesse per il futuro, in virtù delle decisioni prese dal Governo, lo ricorderemo, che dal primo di agosto ha vietato il passaggio dei giganti del mare davanti a piazza San Marco.

Nel contempo si erano ipotizzati approdi alle banchine merci di Porto Marghera, un terminal alla sponda nord del Canale industriale per poi arrivare definitivamente fuori dalla laguna in futuro.

Dei progetti, però, non si sa nulla, sono ancora segretissimi. Di certo chi li ha presentati ha un quadro aziendale solido, visto che uno dei vincoli richiesti era un fatturato di almeno 10 milioni di euro negli ultimi tre anni. Ora la palla passa a una commissione di esperti che dovrà essere prima nominata, e poi sarà incaricata di scegliere le tre ipotesi migliori.

Ma non mancano gli ostacoli lungo questo percorso. Il Tar del Veneto ha chiesto alla Capitaneria di Porto di specificare sel la definizione di acque protette, alla base del bando.