Proseguono le indagini

Scomparsa di Denise Pipitone, grafologa veneziana condurrà una perizia

Sara Cordella, incaricata dal legale della famiglia, dovrà accertare la paternità della firma sul registro delle presenze sul posto di lavoro di Anna Corona, l'ex moglie di Pietro Pullizzi, padre naturale di Denise.

Scomparsa di Denise Pipitone, grafologa veneziana condurrà una perizia
Attualità Venezia, 28 Maggio 2021 ore 13:09

Proseguono le indagini sulla scomparsa di Denise Pipitone, e questa volta sarà una veneziana, la grafologa Sara Cordella, l'elemento utile per ottenere nuovi eventuali sviluppi nella vicenda. La professionista forense dovrà accertare la paternità della firma sul regisstro delle presenza sul posto di lavoro di Anna Corona, l'ex del padre naturale di Denise.

Scomparsa di Denise Pipitone, grafologa veneziana condurrà una perizia

E' stato il legale della famiglia, infatti, a richiedere e affidare all'esperta il delicato compito, proprio in virtù degli sviluppi del caso che nei giorni scorsi ha visto proprio l'ex moglie, Anna Corona, iscritta nel registro degli indagati dalla procura di Marsala.

La grafologa Sara Cordella

La donna, infatti, avrebbe sempre sostenuto che il primo di settembre del 2004, quando la piccola scompariva, si sarebbe trovata sul posto di lavoro. Ma con il procedere delle indagini ci sarebbero dei ragionevoli dubbi su questa versione, tali da supporre che Corona, quella mattina, si sarebbe allontanata. A sostegno di tale tesi ci sarebbe anche la testimonianza di una collega che pare abbia firmato il registro delle presenze al posto della donna.