Menu
Cerca
venerdì 23 aprile 2021

Sciopero dei mezzi pubblici AVM/Actv, ecco le prime e le ultime corse garantite

Dalle ore 12 alle ore 15 è stato proclamato uno sciopero aziendale che potrà interessare il personale delle società AVM, Actv e VeLa. Tutte le info.

Sciopero dei mezzi pubblici AVM/Actv, ecco le prime e le ultime corse garantite
Attualità Venezia, 21 Aprile 2021 ore 19:32

AVM/Actv informa che per venerdì 23 aprile 2021 dalle ore 12:00 alle ore 15:00 è stato proclamato uno sciopero aziendale che potrà interessare il personale delle società AVM, Actv e VeLa.

Sciopero dei mezzi pubblici AVM/Actv, ecco le prime e le ultime corse garantite

Conseguentemente i servizi di trasporto AVM/Actv di navigazione, tranviari e automobilistici urbani ed extraurbani, il servizio People Mover di collegamento Tronchetto-Marittima-P.le Roma, le biglietterie VeneziaUnica, gli uffici AVM aperti al pubblico (sosta e ztl auto di Mestre) e i parcheggi in struttura (Autorimessa di P.le Roma, Park Sant’Andrea, Park Candiani e Park Costa) potranno subire irregolarità durante la fascia oraria di interesse.

Si ricorda, che per il servizio di trasporto pubblico di navigazione non sono previsti i servizi minimi (come da normativa per scioperi inferiori alle 4 ore).

Si ricorda altresì che le fasce orarie di proclamazione dello sciopero si riferiscono al rientro e all’uscita dei mezzi dai depositi: la regolarità del servizio potrà quindi essere garantita solo con riferimento alle ultime e alle prime corse.

Quanto su esposto si applica anche alle corse aggiuntive di supporto al servizio di linea con origine gli Istituti Secondari Superiori del territorio servito che dunque potranno non essere garantite in uscita dagli Istituti.

Per maggiori informazioni sono disponibili i canali social istituzionali @muoversivenezia e il call center Dime 041 041.

Di seguito le motivazioni dello sciopero e la percentuale di adesione in occasione dell’ultimo sciopero di 3 ore proclamato dalla medesima sigla sindacale il 14 giugno 2016:

  • a fronte della disdetta unilaterale di tutti gli accordi di secondo livello dei lavoratori del Gruppo AVM;
  • settore automobilistico e tranviario 27,3 %;
  • settore navigazione 22,0%.

Clicca qui per tutti gli orari.