Attualità
San Donà di Piave

Scavano per sistemare un tubo dell'acquedotto, trovano una bomba

E' stato ovviamente necessario l'intervento degli artificieri

Scavano per sistemare un tubo dell'acquedotto, trovano una bomba
Attualità San Donà di Piave, 12 Novembre 2021 ore 10:24

I tecnici di Veritas hanno ultimato il ripristino di un giunto della condotta adduttrice dell’acquedotto che trasferisce l’acqua dai campi pozzi all’impianto di pompaggio di San Donà di Piave.

Scavano per sistemare un tubo dell'acquedotto, trovano una bomba

L’intervento era stato sospeso dal momento che accanto al giunto (la zona si trova lungo la sponda destra del canale Cirgogno, tra le vie Gondulmera e Tessere) era stato trovato un ordigno bellico.

Gli addetti di Veritas avevano quindi avvisato i carabinieri e la polizia locale di San Donà di Piave e qualche giorno fa gli artificieri hanno rimosso l’ordigno. Veritas ha quindi potuto dare il via all’intervento di manutenzione.

Si trattava di lavori particolarmente urgenti e importanti, perché il giunto perdeva ed era scoperto, rappresentando quindi un elemento di rischio per l’approvvigionamento idrico di tutto il territorio comunale di San Donà di Piave e di parte di quelli di Ceggia, Cessalto e Noventa di Piave.

La condotta, infatti, rifornisce i serbatoi di accumulo e pompaggio che servono l’intero territorio sandonatese; lo scorso 21 settembre si era rotta in un punto, lasciando per qualche ora senza acqua tutto il territorio.

L'azienda ha dunque ringraziato quindi i carabinieri e la polizia locale di San Donà di Piave per la collaborazione, gli artificieri per la velocità dell’intervento e il proprio personale per la professionalità dimostrata nel corso dei lavori.

In copertina foto di repertorio