Attualità
Venezia

Paratie di San Marco entro ottobre: corsa contro il tempo per salvare la Basilica dall'acqua alta

Dati alla mano, la stagione dell'acqua "granda" è alle porte...

Paratie di San Marco entro ottobre: corsa contro il tempo per salvare la Basilica dall'acqua alta
Attualità Venezia, 19 Settembre 2022 ore 10:08

Il primo intervento per mettere in sicurezza la Basilica dovrebbe terminare a breve. Ma c'è già preoccupazione per il secondo progetto, quello che riguarda l'intera area della piazza...

Paratie di San Marco entro ottobre: corsa contro il tempo per salvare la Basilica dall'acqua alta

L'obiettivo è molto chiaro: mettere in sicurezza la Basilica di San Marco. E questo prima che inizi il periodo dell'acqua "granda".

I lavori, iniziati ormai già da tempo, dovrebbero essere ultimati a breve. Poi dovrebbero cominciare quelli per la messa in sicurezza della piazza.

"I lavori di difesa dall'acqua alta dovrebbero finire entro la fine di ottobre, massimo entro la prima parte di novembre - ha spiegato Marco Zordan, uno dei procuratori di San Marco - Quello che veramente ci preoccupa è il cantiere successivo, quello della piazza. Il progetto, infatti, prevede che tutta l'area intorno alla Basilica diventi un deposito di materiali".

Preoccupazione condivisa in parte anche da chi in piazza ci lavora, con la consapevolezza che la pavimentazione della piazza si allaga anche quando l'acqua supera di poco gli 80 centimetri sul medio mare e che il Mose entra in funzione dai 110 centimetri in poi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter