Attualità
Televisione

"Non mi lasciare", la nuova fiction con Vittoria Puccini girata a Venezia conquista il pubblico di Rai Uno

L'attrice Vittoria Puccini torna sul piccolo schermo con una serie coraggiosissima...

"Non mi lasciare", la nuova fiction con Vittoria Puccini girata a Venezia conquista il pubblico di Rai Uno
Attualità Venezia, 11 Gennaio 2022 ore 11:24

Il mistero, la bellezza di Vittoria Puccini, una trama intrigante, la magia di Venezia. Insomma, con un mix di questo tipo la conquista del 20.3 per cento dello share nella serata di ieri, pari a 4 milioni e 561mila spettatori, era cosa scontata... La fiction Rai "Non mi lasciare", insomma, ha fatto centro. E Venezia si prende i riflettori, insieme alla protagonista, mostrando tutto il fascino della sua unicità.

"Non mi lasciare", la nuova fiction con Vittoria Puccini girata a Venezia

C'è chi ci litiga. E chi non riesce a separarsene. C'è chi trascorre un Capodanno "da incubo" (vedi Selvaggia Lucarelli) e chi decide di trasformarla in un set cinematografica, ancora una volta, per mostrare tutto il fascino di una città che il mondo intero ci invidia. Stiamo parlando ovviamente di Venezia, sotto i riflettori grazie alla fiction Rai "Non mi lasciare", con Vittoria Puccini nel ruolo di protagonista.

La fiction segna il grande ritorno in Tv di Vittoria Puccini e sembra già che il pubblico non aspettasse altro, visto il grande successo di share nella serata di lancio della serie ieri, lunedì 10 gennaio 2022. Una fiction coraggiosa che affronta un tema delicatissimo, i crimini sessuali sui minori. Il tutto in una Venezia dark, splendida, che mostra uno dei suoi lati più intriganti con inquadrature notturne ricche di fascino e super ricercate.

Una prima serata da record su Rai Uno

Nella serie l'attrice è Elena Zonin, vicequestore veneta trasferita a Roma, che sta indagando nel dark web (la rete internet sommersa legata a una serie di traffici illeciti) alla ricerca di una rete connessa alla pedofilia e presumibilmente con base proprio nella Serenissima. Nel corso della prima puntata quello di Zonin viene raccontato come un ritorno a Venezia, sua città natale, lasciata per non meglio precisate ragioni...

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vittoria Puccini (@vittoriapucciniofficial)

Lì trova il suo ex fidanzato e la sua amica di sempre (che nel frattempo, da quando lei ha lasciato Venezia, si sono sposati e hanno avuto tre bambini). Ma al di là della sua vicenda personale, il vicequestore dovrà fare i conti con un'indagine che, di puntata in puntata, diventerà davvero sempre più inquietante. Fino ad arrivare alla fine, quando si svelerà un segreto incredibile...