Attualità
L'iniziativa

Nasce il Venice Pass: ecco come funziona la "chiave" per la città di Venezia

Come Londra, Barcellona e Parigi, anche a Venezia una app/card virtuale per visitare la città con musei e trasporti inclusi

Nasce il Venice Pass: ecco come funziona la "chiave" per la città di Venezia
Attualità Venezia, 02 Maggio 2022 ore 14:23

Nasce il Venice Pass, la nuova card turistica per visitare la città di Venezia. Come a Londra, Barcellona e Parigi, anche la Serenissima sarà servita da una app/card virtuale per visitarla, con una serie di servizi e sconti integrati con «l’obiettivo di facilitare e completare l’esperienza di viaggio per i turisti nel territorio regionale, con particolare attenzione alla città di Venezia». Disponibile da Aprile 2022, la card virtuale comprende in un’unica app: musei, chiese, trasporto pubblico e autentiche esperienze pensate a misura di viaggiatore.

Nasce il Venice Pass

Il Venice Pass è una card virtuale dedicata alla visita turistica della città. Si scarica l’App sia per IOS che Android, si acquista la card digitale ed il gioco e fatto. Il Venice Pass è un progetto realizzato da Marketing Italia, azienda leader in Europa nel settore Marketing & Turismo.

Come funziona?

Il pass, della durata di 24 ore, oltre a includere l’ingresso nei maggiori luoghi della cultura veneziani – dalla Basilica di San Pietro di Castello al Museo delle Macchine di Leonardo, dalla Chiesa di Santa Chiara a Murano alla Chiesa di Sant’Alvise - include il trasporto pubblico e sconti ed agevolazioni nelle attività convenzionate.

Qui tutte le info

Quali vantaggi?

Che tu voglia fare un aperitivo con vero Spritz o degustare cicchetti nei migliori bacari di Venezia, perderti nella ricchezza artistica della città e dei suoi monumenti o semplicemente passeggiare tra le sue calle e le sue piazze, o ancor meglio navigando i suoi canali, il Venice Pass sarà capace di offrire una esperienza unica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter