Attualità
Sistema di protezione attivo

MiniMose in San Marco a Venezia e l'effetto "acquario": "Basilica mai più invasa dalla marea"

Oggi la visita del ministro Salvini insieme al Governatore Zaia e al sindaco Brugnaro...

MiniMose in San Marco a Venezia e l'effetto "acquario": "Basilica mai più invasa dalla marea"
Attualità Venezia, 19 Novembre 2022 ore 11:55

C'è voluto del tempo. Questo è chiaro a tutti. E infatti in molti, tra i più critici, avrebbero voluto un intervento più tempestivo. Ma ora siamo tutti di fronte a un grande passaggio della storia: la Basilica di San Marco, finalmente, è al sicuro dall'acqua alta. E questo grazie al sistema, cosiddetto, MiniMose, costituito da una serie di barriere in vetro che isolano la parte più sottoposta all'invasione della marea. Ma non solo: l'effetto con l'acqua alta è piuttosto caratteristico. C'è già chi l'ha soprannominato "effetto acquario"...

MiniMose in San Marco a Venezia e l'effetto "acquario": "Basilica mai più invasa dalla marea"

Il ricordo dell'acqua granda che invade con violenza la città, basilica di San Marco compresa, è ancora vivo. Era il 2019, il Covid non era nemmeno nei peggiori incubi, e quello della marea era un problema enorme. Una tragedia, per dirla in altri termini, che ha travolto l'intera Venezia provocando danni ingenti e mettendo a rischio anche il simbolo della città, la Basilica.

Ora, però, questo è solo un ricordo. Sì, perché il sistema che alcuni già chiamano MiniMose, installato lungo il perimetro della Basilica di San Marco, è stato completato. E il risultato di tale sforzo è ben visibile. Con le prime alte maree, il nartece della Basilica è rimasto asciutto, separato dall'acqua grazie alle barriere protettive. Un grande risultato che è stato ammirato oggi anche dalle istituzioni.

"Quanto accaduto con l'acqua granda del 2019, con la cripta e la basilica di San Marco invase dalla marea, non dovrà più ripetersi con la stessa gravità - ha spiegato il Governatore del Veneto, Luca Zaia.

Questa mattina insieme al Vicepresidente e Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini ho partecipato alla benedizione delle barriere in vetro che proteggeranno il cuore di Venezia, la Basilica di San Marco, dall'acqua.

Inoltre, grazie anche al contributo della Regione, sono stati eseguiti lavori di desalinizzazione, consolidamento della pavimentazione e dei rivestimenti marmorei, oltre al restauro degli altari e dei mosaici.

La Basilica ha un valore religioso, culturale, identitario inestimabile per il popolo veneto e per Venezia, di cui rappresenta l'emblema di una storia millenaria e di una bellezza da preservare".

315889351_698324258315973_7768712562886801224_n
Foto 1 di 10
315632756_698324644982601_3207436090713190677_n
Foto 2 di 10
315705291_698324764982589_1343144595336655335_n
Foto 3 di 10
315731533_698324831649249_8243182948983911926_n
Foto 4 di 10
315759731_698324611649271_5669315141251958745_n
Foto 5 di 10
315648133_698324244982641_5629747473908639375_n
Foto 6 di 10
316028985_698324758315923_2114456040385447907_n
Foto 7 di 10
315891696_698324711649261_708066672283149686_n
Foto 8 di 10
316108890_698324624982603_6613676797300855415_n
Foto 9 di 10
316033138_698324694982596_7317318364146717259_n
Foto 10 di 10
Seguici sui nostri canali