Venezia

Messa in sicurezza della Basilica di San Marco: lavori al via dal 23 agosto

Ci sono anche importanti novità per quanto riguarda il Mose...

Messa in sicurezza della Basilica di San Marco: lavori al via dal 23 agosto
Attualità Venezia, 17 Agosto 2021 ore 10:55

Una notizia che si attendeva da tempo: la messa in sicurezza della Basilica di San Marco partirà il 23 agosto. A breve, inoltre, si procederà con la firma del regolamento per i rimborsi relativi alle spese dei sollevamenti delle paratoie del Mose, in vista dell'imminente stagione autunnale.

Basilica di San Marco e Mose, due importanti novità

Attraverso una nota ufficiale del Governo, il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile, di concerto con il Provveditorato per il Veneto, il Trentino e il Fiuli, ha fatto sapere che per tutelare Venezia e la fragilità della laguna dal rischio dell'acqua alta, non rallenteranno gli interventi per assicurare il funzionamento del Mose anche in vista dell'avvicinarsi della stagione autunnale.

Si avvicina l'alta marea

Stagione, come è noto, caratterizzata dalle prime alte maree. L'anno scorso, infatti, la prima della stagione fu registrata il 3 ottobre. Parallelamente, poi, c'è un'altra novità che riguarda la Basilica di San Marco: i lavori per la messa in sicurezza sono stati anticipati e partiranno il 23 agosto.

L'incontro decisivo

Queste importanti notizie sono emerse nell'ambito di una riunione che si è svolta ieri, lunedì 16 agosto 2021, nella sede del Provveditorato, promossa dal capo dipartimento opere pubbliche del Mims, Ilaria Bramazza insieme al provveditore facente funzione, Fabio Riva, il commissario straordinario per il Mose, Elisabetta Spitz, il commissario liquidatore del Consorzio Venezia Nuova, Massimo Miani e i dirigenti del Provveditorato.

Nel corso dell'incontro si è affrontato anche il tema della situazione debitoria del CVN con lo scopo di individuare la migliore soluzione per il riconoscimento dei crediti che vantano le imprese coinvolte.