Attualità
L'appello

Incendi in Veneto, Zaia: "I nostri volontari sono straordinari, ma serve prudenza da parte di tutti"

Poche, anzi, pochissime regole semplici ma importanti per scongiurare il rischio di altri focolai...

Incendi in Veneto, Zaia: "I nostri volontari sono straordinari, ma serve prudenza da parte di tutti"
Attualità Venezia, 19 Luglio 2022 ore 10:40

“Per gli incendi in Veneto ieri è stata una giornata difficile, con i nostri insostituibili Volontari Antincendio Boschivo, che ringrazio per l’abnegazione, impegnati su tanti fronti: da Bibione, dove anche oggi continua l’attività di presidio per fumaioli sparsi nella notte, a Lamon, a Pescantina, a Punta Sabbioni, a Teolo. Il gran caldo durerà ancora a lungo e per questo rivolgo un appello a tenere comportamenti prudenti a tutti i frequentatori di boschi, sentieri, pinete e di ogni luogo che possa essere a rischio incendio. Temo infatti che la battaglia possa essere ancora lunga e serve l’aiuto di tutti, a cominciare da tutti noi cittadini”.

Incendi in Veneto, Zaia: "I nostri volontari sono straordinari, ma serve prudenza da parte di tutti"

Con un ringraziamento ai volontari Antincendio Boschivo della Regione e un appello a tutta la gente, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, torna oggi sul tema degli incendi che ieri, in Veneto, si sono moltiplicati in varie località dopo il primo a Bibione.

“Ognuno di noi può dare il suo contributo per evitare lo svilupparsi di un focolaio – prosegue Zaia. Si continui in tranquillità a frequentare i luoghi prescelti, ma usando il buon senso: rinunciando se sulla propria strada si trovano Volontari AIB o Vigili del Fuoco in attività, evitando il crearsi di gruppi di curiosi, non parcheggiando l’auto incandescente dopo il viaggio sopra superfici arboree seccate, non gettando a terra una sigaretta nemmeno se si ritiene di averla spenta bene, utilizzando i tradizionali barbecue a distanza di sicurezza da ogni possibile arbusto e avendo cura poi di spegnere tutto con abbondanti liquidi”.

“Ringrazio i cittadini che vorranno seguire queste e altre regole di comportamento – conclude il Governatore - ringrazio ancora una volta i nostri Volontari AIB della Regione, i due nostri elicotteri che volano in continuazione da una zona di allarme all’altra, i Vigili del Fuoco. E’, e potrebbe essere, una battaglia. Facciamo squadra”.

294409087_604552297693170_1572770574744617611_n
Foto 1 di 4
294798993_604552467693153_7170470195074522667_n
Foto 2 di 4
294777004_604553041026429_7797466278100096328_n
Foto 3 di 4
294820595_604552187693181_2195069114587023480_n
Foto 4 di 4
Seguici sui nostri canali