Attualità
Walter Mutti

Edicola spazzata via dall'acqua granda torna alle Zattere: "Senza la generosità di tante persone oggi non sarei qua"

Parla l'edicolante dello storico chiosco veneziano...

Attualità Venezia, 09 Dicembre 2021 ore 14:50

La storia di Walter Mutti, edicolante di Venezia che in pochi minuti si è visto spazzare via il suo chiosco storico alle Zattere, ha fatto il giro del mondo diventando simbolo di una Venezia sott’acqua, nella ormai tristemente famosa mareggiata che il 12 novembre del 2019 ha interessato la città.

Edicola spazzata via dall'acqua granda torna alle Zattere

In un video l’edicolante ringrazia tutti coloro che gli sono stati vicino e hanno dimostrato affetto e una grande generosità in quei giorni difficili: “Senza di loro oggi non sarei qua”. L’edicola è di nuovo alle Zattere, nel posto che occupava da oltre 25 anni, tornando ad essere punto di riferimento per Venezia e turisti.

"Senza la generosità di tante persone oggi non sarei qua"

Poche ore dopo la furia della marea Carlo Gardan decide di organizzare una raccolta fondi che in breve tempo, grazie al tam tam sui social media e alla generosità degli italiani e di tante persone da ogni parte del mondo, raggiunge oltre 28 mila euro. Una cifra che ha permesso di contribuire alle spese del restauro dell’edicola, ritrovata nella laguna dopo giorni, grazie anche alla collaborazione del Comune di Venezia che si è impegnato nelle operazioni di recupero.