Attualità
Il bel gesto

Dimentica il portafoglio con mille euro in edicola: lui la rintraccia e glielo rende

E' stata un'impresa perché lei, ex giornalista fuggita dal suo Paese, la Georgia, non usa i social...

Dimentica il portafoglio con mille euro in edicola: lui la rintraccia e glielo rende
Attualità Venezia, 13 Settembre 2022 ore 17:01

Non ha pensato nemmeno per un secondo di tenere quel denaro. Ha subito cercato di risalire alla legittima proprietaria... e non è stato affatto facile.

Dimentica il portafoglio con mille euro in edicola: lui la rintraccia e glielo rende

Sembra la trama di un film, di una commedia con super lieto fine, di quelle che ti ammorbidiscono il cuore. E invece è la realtà. E questo, diciamolo, in un periodo così spesso segnato (almeno sui social) da hater, odiatori seriali, e cattiverie varie, lo rende ancora più dolce. Parliamo di una storia che si è verificata a Venezia, in piazza Roma per essere precisi, con protagonisti un edicolante, un portafoglio smarrito e una ex giornalista in fuga dalla Georgia...

Procediamo con ordine. L'undici settembre in piazza Roma accade qualcosa di strano. L'edicolante Fabio Bresin, alle 8 del mattino, si accorge di un portafoglio appoggiato sul bancone. Intorno non c'è nessuno e nessuno lo rivendica. Capisce subito che è stato dimenticato lì. Nemmeno per un secondo pensa di appropriarsene. E inizia a pensare come tentare di risalire al legittimo o alla legittima proprietaria. Al suo interno ci sono 1000 euro e un codice fiscale.

Riesce a fare una ricerca sui social, trova un profilo ma si accorge che lei non è molto attiva su Facebook. E allora si mette in contatto con le amiche più strette, quelle che le avevano messo qualche like sulle foto pubblicate. Ottima scelta: in meno di mezz'ora l'edicolante è sulle tracce della donna e in men che non si dica lei, Katerina, si precipita all'edicola. Ben lieta di incontrare il benefattore e il suo portafoglio.

Ovviamente l'incontro è stato arricchito da grandi sorrisi, abbracci e anche qualche regalino: qualche cioccolatino, della schiuma da barba e un profumo. Ma il regalo più grande è l'amicizia che è nata, proprio da questo avvenimento. La donna, infatti, ha colto l'occasione per raccontarsi un po' spiegando da dove viene... E' un'ex giornalista politica georgiana scappata dal suo Paese in virtù delle condizioni di instabilità in cui si trova lo stato assediato dai russi.

Fuggita dalla Georgia ha trovato riparo in Italia e si è trasferita da un'amica a Venezia, iniziando a lavorare come badante per poter sopravvivere. Sono ormai passati tre anni dal suo arrivo e il suo più grande sogno resta quello di poter tornare, un giorno, nel suo Paese. I soldi nel portafoglio, in quel borsello perduto e poi ritrovato, erano proprio destinati alla sua famiglia in Georgia. Ecco perché era tanto di fretta.

Seguici sui nostri canali