Attualità
Calendario

Da Halloween all'Epifania: tutti gli eventi a Marghera dal 31 ottobre al 6 gennaio

Prendiamo tutti carta e penna e iniziamo a segnare qualche appuntamento...

Da Halloween all'Epifania: tutti gli eventi a Marghera dal 31 ottobre al 6 gennaio
Attualità Venezia, 25 Ottobre 2022 ore 17:36

L'autunno e l'inverno si preannunciano festosi e ricchi di eventi per Marghera: il cartellone di appuntamenti, organizzati per i prossimi mesi con le associazioni del territorio, è stato illustrato stamani nella sala della Municipalità. Alla conferenza la presenza istituzionale degli assessori Paola Mar, alla Promozione del Territorio e Simone Venturini, alla Coesione sociale.

Da Halloween all'Epifania: tutti gli eventi a Marghera dal 31 ottobre al 6 gennaio

Si comincia con Halloween: gli eventi in calendario, rivolti ai più piccini ma non solo, si svolgeranno in piazza Mercato il 31 ottobre, a partire dalle 16. Sono stati realizzati in collaborazione con l'associazione Marghera 2000. Per l'occasione sarà allestito in piazza il gettonato mercatino a tema. Giorgia Bellemo, artista circense, metterà in scena lo show 'La stregozza': come una vera strega sarà alle prese con riti e pozioni magiche, fuoco, trampoli e scopa volante.

A seguire torna la sfilata in costume per grandi e bambini, la cosiddetta 'Halloween Parade', con premi riservati alle maschere più originali. Alla casetta bianca allestita per l'occasione spazio per 'dolcetto o scherzetto': distribuzione gratuita di caramelle e dolciumi. Chi vorrà potrà intagliare zucche con le forme più strane, facendosi ispirare dalla propria fantasia (evento realizzato con l'associazione Buongiorno Marghera). Tutto sarà allietato dal sottofondo musicale di dj Beppe. In serata, a partire dalle 19 infine, previa prenotazione, sarà possibile cenare (a pagamento) in ristoranti e bar del centro, degustando un'apericena con menù a tema e piatti di stagione.

Il fitto programma, esposto stamani da Massimiliano Scarpa, vicepresidente della Municipalità di Marghera alla presenza dei rappresentanti delle associazioni coinvolte, di Giorgio Betrò di Vela Spa e Alessio Pulin, delegato del settore Cultura del Comune, prosegue nei giorni venerdì 11, con l'inaugurazione della pista di pattinaggio sul ghiaccio. Domenica 13 novembre è la volta della festa di S. Martino in piazza Mercato. Si comincia dalle 10 con l'intrattenimento musicale a cura di dj Beppe. Alle 11 andrà in scena uno spettacolo del Nuovo Teatrino Pasini per i più piccini. A seguire la vita di San Martino sarà narrata insieme ad altre favole per bimbi dal gruppo di lettori volontari 'Il mondo di Tabata'. Si prosegue con laboratori creativi, l'esibizione di un cavaliere in costume a cavallo raffigurante S.Martino, la possibilità di effettuare giri in carrozza con un pony e in serata il fuoco di S. Martino con musica. Ai bambini partecipanti saranno donati i tipici dolcetti veneziani di S.Martino e nel corso di tutta la giornata si potrà fare acquisti al mercatino dell'usato, vintage e hand made.

Paola Mar: "Marghera non si ferma mai. La sinergia tra Amministrazione comunale e Municipalità è cresciuta negli ultimi due anni: ciò consente di realizzare con costanza eventi che si stanno consolidando e che la popolazione attende con gioia. Halloween è ormai una festa popolare, molto gradita ai bambini e ai giovani. E' tradizione anche la festa di S.Martino, in occasione della quale sarà inaugurata anche la pista di pattinaggio. Ci ritroviamo dunque tutti in piazza per stare insieme e dare una mano ai commercianti, vista la situazione di difficoltà che stanno vivendo. Marghera è una realtà proattiva. Sta vivendo un momento estremamente felice dal punto di vista degli eventi. Grazie alle associazioni che dedicano il proprio tempo con passione alla città".

Simone Venturini: "Tutti questi eventi fino a sei o sette anni fa non esistevano a Marghera: le associazioni e i commercianti si sono rimboccati le maniche e hanno rilanciato la piazza e il parco Catene, quest'ultimo dopo anni di abbandono e decadenza. Con il proprio impegno hanno inventato nuove attività e allargato il circuito di coinvolgimento. L'Amministrazione comunale ha messo in campo le risorse e la volontà per garantire tutto. Dietro questi appuntamenti c'è un investimento dell'Amministrazione nonostante l'attuale momento di difficoltà finanziaria, abbiamo circa 18 milioni di euro in più di bollette quest'anno, c'è voglia di partecipare. Assicurare una città illuminata, sicura e un po' di serenità alle famiglie è, a mio avviso, un servizio essenziale alla pari di tanti altri".

Archiviato l'autunno, si passa dunque agli eventi invernali. Il calendario di 'Natale con noi 2022' è stato illustrato dal suo coordinatore Corrado Munaretto. Protagonista dell'inverno margherino la pista di pattinaggio sul ghiaccio 'Marghera on ice', della dimensione di 420 mq che sarà allestita in piazza Mercato l'11 novembre e inaugurata ufficialmente il 19 novembre alle 11 e resterà accessibile fino al 21 febbraio prossimo. E' intervenuta alla sua presentazione stamani anche la giovane Venessa Visentin, pattinatrice 14enne di Marghera, medaglia d'argento ai campionati italiani nella categoria 'Allievi' 2021.

La pista ospiterà corsi di pattinaggio ed esibizioni di pattinaggio artistico, hockey, sfilate, concerti. Sarà a disposizione il noleggio dei pattini per chi ne abbia bisogno. Sarà accessibile nei giorni feriali dalle 14.30 alle 21. Sabato e domenica e nei giorni delle festività natalizie la mattina (10-12.30) e il pomeriggio (14.30-21). Infine il 31 dicembre il turno pomeridiano sarà dalle 14.30 alle 19 e poi di nuovo, eccezionalmente, dalle 22 alle 2 della mattina. Il programma di Marghera on ice comprende anche l'allestimento di mercatini aperti tutta la giornata di domenica (13 e 27 novembre, 4, 11 e 18 dicembre, 8 e 22 gennaio) a partire dalle 10, ma anche dj set, cosplay, animazione in pista. Il 31 dicembre sarà la volta del Capodanno on ice, infine prevista un'esibizione di chiusura il 19 febbraio.

Sono state presentate inoltre le altre iniziative organizzate per Natale, tra cui il tradizionale abete decorato in piazza. Le giostre per i più piccini saranno in funzione invece dal 2 dicembre prossimo fino al 15 gennaio. Il Comune mette a disposizione delle associazioni la casetta posta in piazza per attività sociali. A dicembre è in programma anche quest'anno la lotteria degli scontrini di Natale: si potrà ritirare il biglietto per partecipare esibendo alla casetta in piazza uno scontrino rilasciato da un esercizio commerciale di Marghera.

Infine l'Epifania: il 6 gennaio al parco Catene si terrà la tradizionale 'Piroea - Paroea', anche detta 'Pan e vin', organizzata con l'associazione Nuova Catene futura. Il falò sarà allestito a partire dalle 10. Al parco anche mercatini e luna park per i bimbi. Alle 14.30 si potranno degustare frittelle, mozzarelle, pinza e vin brulé. Il pomeriggio proseguirà con il classico 'processo alla vecchia' alle 17.30 che precederà di poco il falò con successiva distribuzione di calze della Befana ai piccini. Le fascine che saranno incendiate, è stato spiegato nel corso dell'incontro di oggi, sono rami raccolti lo scorso anno e poi essiccati: il falò in questo modo durerà solo pochi minuti ma non sarà inquinante.

"Grazie all'Amministrazione comunale per darci la possibilità di essere orgogliosi protagonisti di questi eventi" le parole di Massimiliano Scarpa, vicepresidente della Municipalità di Marghera. "Ci piace che le associazioni del territorio siano coinvolte e valorizzate e continueremo ad operare in sinergia con tutti i volontari che vogliano collaborare. Proseguiremo su questa strada".

foto (7)_12
Foto 1 di 6
foto (6)_15
Foto 2 di 6
foto (5)_15
Foto 3 di 6
foto (4)_18
Foto 4 di 6
foto (3)_23
Foto 5 di 6
foto (2)_23
Foto 6 di 6
Seguici sui nostri canali