Attualità
La decisione sofferta

Covid in Veneto, Jesolo rinuncia a Miss Italia

Il sindaco Zoggia: "Speriamo si tratti solo di un arrivederci, non di un addio"...

Covid in Veneto, Jesolo rinuncia a Miss Italia
Attualità Jesolo e Lignano, 30 Novembre 2021 ore 15:53

Un legame strettissimo quello tra la città di Jesolo e il concorso di bellezza Miss Italia, giunto, tuttavia, a un punto di rottura... il motivo? La pandemia. La decisione del sindaco, di concerto con tutti gli altri soggetti interessati, è stata presa non senza grandi rimpianti.

Covid in Veneto, Jesolo rinuncia a Miss Italia

“Negli ultimi mesi ho partecipato, insieme ai rappresentanti delle diverse associazioni di categoria della città, a numerosi incontri con gli organizzatori della manifestazione. Sono stati momenti di confronto, durante i quali abbiamo raccolto informazioni, ascoltato proposte e in cui ne abbiamo avanzate di nostre.

Passaggi a cui sono seguite riflessioni approfondite sui possibili vantaggi di cui Jesolo avrebbe potuto godere nell’ospitare nuovamente una delle manifestazioni più amate e seguite dagli italiani, che fa parte della storia del costume del nostro Paese, e che gli anni scorsi ha contribuito a rendere popolare la nostra città – dichiara il sindaco della Città di Jesolo, Valerio Zoggia -. Jesolo è molto legata a Miss Italia, ma quest’anno abbiamo dovuto compiere valutazioni più ampie, che tenessero conto di aspetti nuovi e ulteriori, determinati dalle condizioni generate dalla pandemia.

Tutti elementi che, in ultima analisi, vanno a incidere sulla possibilità di impegnare risorse per eventi e manifestazioni, e che nel caso di Miss Italia non avrebbero riguardato solamente le casse del Comune ma anche quelle delle associazioni di categoria. La decisione condivisa, seppure a malincuore, è stata dunque quella di rinunciare per quest’anno all’evento con l’auspicio che non si tratti di un addio ma solo di un arrivederci”.