Menu
Cerca
L'importante gesto simbolico

Consegnata alla memoria di Ermanno Napoletani la Medaglia d’onore per tutti i cittadini italiani deportati nei lager nazisti

Fu deportato in vari lager in Germania, poi in Polonia nella “Fortezza della Morte” (Stalag 307) e nuovamente in Germania, dove venne liberato dagli americani il 19 aprile 1945.

Consegnata alla memoria di Ermanno Napoletani la Medaglia d’onore per tutti i cittadini italiani deportati nei lager nazisti
Attualità San donà di Piave, 30 Aprile 2021 ore 13:49

Il Sindaco ieri con una breve cerimonia ha consegnato a Roberto Napoletani la medaglia alla memoria del padre Ermanno, di stanza a Fiume nel corpo della Guardia alla Frontiera, catturato dai reparti dell’esercito tedesco nel settembre del 1943, qualche giorno dopo l’armistizio.

Consegnata alla memoria di Ermanno Napoletani la Medaglia d’onore per tutti i cittadini italiani deportati nei lager nazisti

Fu deportato in vari lager in Germania, poi in Polonia nella “Fortezza della Morte” (Stalag 307) e nuovamente in Germania, dove venne liberato dagli americani il 19 aprile 1945.

“Un riconoscimento importante delle sofferenze vissute da Ermanno, ragazzo poco più che ventenne, come da tanti altri durante quegli anni terribili; la Città è lieta di onorare la sua memoria con questo piccolo segno, su mandato della Prefettura di Venezia” così il Sindaco Andrea Cereser.

5 foto Sfoglia la gallery