C'è grande attesa

Zennaro prigioniero in Sudan, missione in corso: oggi parlerà Di Maio

Una vicenda intricata quella che vede come protagonista l'imprenditore veneziano che sembra, però, arrivata a un punto di svolta. O per lo meno, questo è ciò che sperano tutti.

Zennaro prigioniero in Sudan, missione in corso: oggi parlerà Di Maio
Attualità Venezia, 31 Maggio 2021 ore 14:16

Era andato in Sudan per risolvere un problema generato durante un affare tra la sua ditta e una africana. Ma lì la situazione era degenerata, finendo con il suo arresto da parte delle autorità. Oggi, nell'ambito di una conferenza stampa del Governatore Luca Zaia, si è parlato anche di Marco Zennaro e della sua vicenda. Ma pare che qualcosa si stia sbloccando... C'è grande attesa oggi, martedì 1 giugno 2021, per il discorso del ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Zennaro prigioniero in Sudan, missione in corso: oggi parlerà Di Maio

Un cauto ottimismo è già un parziale risultato, una prospettiva, una speranza, al contrario dei momenti di terrore, avvolti da una nebulosa incertezza, che hanno caratterizzato i precedenti (più di) 50 giorni. Giorni, quasi due mesi, che l'imprenditore veneziano ha trascorso - e la vicenda è ormai arcinota - dietro le sbarre in un carcere africano, in Sudan.

L'imprenditore si era recato nel Paese per risolvere (o tentare di farlo) una criticità relativa a una trattativa commerciale con un distributore. Un affare, finito male, che poi l'ha condotto dritto dritto in carcere, per motivi ancora poco chiari a dire il vero. Carcere che lo custodisce ancora, gelosamente, in condizioni definite dallo stesso protagonista, come "disumane".

E dopo l'intervento di tutti, ma proprio tutti, gli esponenti del mondo sportivo (Zennaro è membro del direttivo del Venezia Rugby), delle associazioni di categoria del settore del commercio, della politica locale (si è espresso anche il sindaco di Venezia Brugnaro) e l'intervento della Farnesina, oggi dal Presidente del Veneto Luca Zaia è arrivata una dichiarazione che fa ben sperare.

Pur senza perdere di vista tutte le incognite del caso, il Governatore Zaia, a margine di una conferenza stampa in cui ha comunicato l'esito di un incontro con il ministro del Turismo Garavaglia, ha affidato a una breve dichiarazione le ultime notizie sul caso che riguarda il nostro connazionale.

"Ho sentito Di Maio, ci saranno novità, ci sono sviluppi, posso garantire che istante dopo istante, abbiamo seguito la vicenda di Marco Zennaro, ingiustamente incarcerato, noi lo vogliamo libero, si sta progredendo ci sono stati dei movimenti in questi giorni, il ministro darà informazioni in merito e comunicazioni ufficiali".