Questo sabato

Accessi limitati alla spiaggia, la soluzione anti movida a Jesolo

La Questura di Venezia ha concordato con l’amministrazione comunale la limitazione dell’accesso al mare di Via I. Nievo a partire dalle ore 22 alle ore 4 con deviazione del traffico pedonale verso altri accessi per evitare assembramenti e assicurare maggiore controllo.

Accessi limitati alla spiaggia, la soluzione anti movida a Jesolo
Attualità Jesolo e Lignano, 11 Agosto 2021 ore 15:19

Nella serata di sabato 14 agosto l’ingresso e l’uscita lungo l’arenile antistante Piazza Mazzini sarà regolato con nuove modalità. La Questura di Venezia ha concordato con l’amministrazione comunale la limitazione dell’accesso al mare di Via Ippolito Nievo con transito in senso unico verso l’arenile. Chi vorrà dunque raggiungere Piazza Mazzini dal lungomare dovrà farlo utilizzando gli altri accessi.

Accessi limitati alla spiaggia, la soluzione anti movida a Jesolo

La rimodulazione del passaggio avrà effetto a partire dalle ore 22 alle 4 del mattino e ha come obiettivo quello di diradare l’assembramento che si potrebbe venire a formare lungo l’area antistante i bagni dello stabilimento balneare spostando così gli utenti lungo la passeggiata e permettendo uno sfogo verso Est o verso Ovest ed un conseguente maggiore controllo.

Ecco tutte le info

La disposizione prevede la chiusura dell’accesso sul fronte stradale all’incrocio tra Via Ippolito Nievo e Via Zara con transenne mobili. Il passaggio sarà consentito con senso unico in direzione del litorale. Sul posto saranno presenti gli steward per vigilare sul varco, garantendo l’accesso a chiunque ma facendo da filtro e indirizzando i pedoni.

Transenne e segnali

La misura prevede inoltre la chiusura della sbarra all’altezza dell’accesso carrabile del locale Capannina Beach, con apposizione di transenne, segnali indicanti il divieto d’accesso e le alternative. Anche in questo caso saranno presenti degli steward sia per garantire la sicurezza sia per indicare e indirizzare il flusso pedonale dando le opportune informazioni all’utenza.

Il commento del sindaco

“Su richiesta delle forze dell’ordine abbiamo adottato il provvedimento di rimodulazione del traffico pedonale in via sperimentale solamente per la serata di sabato 14 agosto per evitare il più possibile il rischio che si formino assembramenti - dichiara il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia -. Qualora l’iniziativa dovesse rivelarsi efficace la replicheremo anche in futuro”.