Menu
Cerca
UNO E' MORTO

Due fratellini sono caduti dal balcone della loro casa a distanza di tre anni

L'altro è gravissimo: è successo ancora a Imperia, indagano i Carabinieri.

Due fratellini sono caduti dal balcone della loro casa a distanza di tre anni
Glocal news 22 Gennaio 2021 ore 14:07

Nel 2017 la tragedia: un piccolo di soli due anni e mezzo era morto dopo un volo di alcuni metri da una terrazzina a Imperia. A distanza di tre anni, incredibilmente, il dramma s’è ripetuto: anche il fratellino dello sfortunato bimbo, che oggi ha due anni, è caduto dal secondo piano, ma fortunatamente le sue condizioni appaiono confortanti.

Due fratellini sono caduti dal balcone della loro casa

Da Prima La Riviera

Una coincidenza incredibile, che sembra uno scherzo del destino. E un dramma nel dramma per una famiglia di origine tunisina residente a Imperia. A pochi anni dalla tragedia che aveva provocato nel 2017 la morte del figlio di due anni e mezzo, precipitato dal terrazzo di un’abitazione di Imperia, ieri, domenica 17 gennaio 2021, mamma e papà hanno dovuto affrontare un’altra dura prova.

Anche l’altro figlio di due anni è caduto dal balcone e sono state ore di apprensione quelle vissute dalla famiglia e dall’intera comunità. Per fortuna gli aggiornamenti sulle condizioni di salute del bimbo hanno regalato un quadro confortante, anche se si sono evidenziate diverse fratture e la prognosi, almeno al momento, resta ancora riservata.

Al momento non è ancora ben chiaro cosa sia successo: quello che è noto, però, è che sarebbe stato il sellino di uno scooter parcheggiato sotto l’abitazione ad attutire l’impatto della caduta.

Il precedente nel 2017

Un incidente, quello avvenuto ieri, che ricorda molto da vicino quello avvenuto, come detto, nel 2017. In quell’occasione, però, l’esito fu tragico: nonostante il trasporto d’urgenza all’ospedale Gaslini, il bimbo non ce la fece e morì poco dopo nel nosocomio cittadino. Sul posto i Carabinieri, avevano interrogato la famiglia e i testimoni per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Secondo quanto emerso all’epoca dei fatti, in quell’occasione il bimbo, mentre stava giocando con la sorellina sul terrazzo, si era sporto dalla ringhiera.

I carabinieri stanno ricostruendo l’accaduto

Sembra che la famiglia abbia cinque figli e che il più grande, un trentenne, abbia visto il fratellino arrampicarsi sulla ringhiera del terrazzo e cadere nel vuoto. Naturalmente tutte le testimonianze sono al vaglio dell’autorità giudiziaria ed è probabile che la Procura apra un’inchiesta per fare luce sull’accaduto.

LEGGI ANCHE: Bimbo caduto dal terrazzo a Imperia: pm apre inchiesta per lesioni colpose