Adotta una mucca

Cadore: ora è possibile adottare a distanza una mucca, in cambio latte e formaggio

Una cooperativa di San Pietro ha pensato a questa idea per avere liquidità.

Cadore: ora è possibile adottare a distanza una mucca, in cambio latte e formaggio
Glocal news 19 Maggio 2020 ore 09:36

Un’idea imprenditoriale per avere subito liquidità e un modo per avvicinare tutti alla montagna e alle sue attività tradizionali.

Adotta una mucca del Cadore: in cambio i “frutti” dell’allevamento

Adottare una mucca, da oggi si puòpiù o meno. L’iniziativa è promossa da una cooperativa di San Pietro (BL), in particolare della frazione di Costanza, ed è pensata per far conoscere le montagne e i prodotti dell’antica tradizione dell’alpeggio ma soprattutto per ottenere liquidità in un momento così delicato. Sono 40 le mucche al pascolo che sono disponibili per essere “adottate”. Le richieste di adozione non mancano e sono già più di cento.

Un modo per sostenere una tradizione millenaria

“Adottare una mucca significa prendersi cura del proprio territorio – spiega Elvio Casanova Borca, presidente della cooperativa Peralba – consentirci di lavorare, di mantenere i nostri animali, di sfalciare i prati e di continuare nel nostro lavoro che rappresenta una tradizione antichissima del nostro territorio”. Un’idea imprenditoria per rendere più sostenibile un’idea imprenditoriale green in un territorio che tende, sempre di più, a spopolarsi.

Con un bonifico bancario sarà possibile scegliere una mucca, fare della beneficenza e portarsi a casa dei deliziosi formaggi.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli